loga ausl della romagna
Rimini
Qr Code
URL della pagina
 

Vaccinazione contro il Papilloma virus (HPV)

Inserito in Adolescenti - Ultima modifica il:

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Che cosa è il Papilloma virus (HPV)?

Si tratta di un gruppo di virus molto diffusi; ne esistono oltre 120 tipi, di cui più di 40 possono provocare infezioni dell'apparato genitale (principalmente collo dell'utero e vagina). Generalmente queste infezioni sono transitorie, asintomatiche (cioè la donna non si accorge di nulla) e in circa il 90% dei casi guariscono spontaneamente. Alcuni tipi di HPV, tra i quali il 16 e il 18, possono provocare, anche se raramente, alterazioni cellulari delle mucose del collo dell'utero che, se persistenti e non curate tempestivamente, possono evolvere in tumore.

Come si trasmette il Papilloma virus?

Il Papilloma virus si trasmette con i rapporti sessuali, anche non completi. Provoca la più comune infezione trasmessa per via sessuale, molto frequente soprattutto fra le donne più giovani, attorno ai 25 anni di età. L'uso del preservativo riduce, ma non impedisce, la trasmissione del virus in quanto questo può essere presente anche in parti di pelle non protette dal preservativo.

Per chi è raccomandata la vaccinazione?

Il vaccino ha lo scopo di prevenire linfezione, non di curarla: è opportuno quindi somministrarlo prima del possibile contatto con il virus, cioè prima dell'inizio dei rapporti sessuali. Se la ragazza è già entrata in contatto con il virus l'efficacia della vaccinazione si riduce a circa il 40%.

A chi è rivolta la vaccinazione gratuita?

Il Servizio sanitario regionale dell'Emilia-Romagna garantisce la vaccinazione gratuita a tutte le ragazze nel dodicesimo anno di vita (cioè dal compimento degli 11 anni). L'Azienda Usl di residenza invita le ragazze interessate ad effettuare la vaccinazione con una lettera inviata a domicilio.

Considerato che il vaccino è stato autorizzato nel 2007, il Servizio sanitario regionale dell'Emilia-Romagna offre la possibilità di effettuare la vaccinazione gratiuta, su richiesta dei genitori, anche alle ragazze che nel 2007 erano nel dodicesimo anno di vita, ossia alle nate nel 1996.

 

Per sapere come vaccinarsi ed a chi rivolgersi, consultate le pagine sulle Vaccinazioni infanzia e adolescenza

Altre informazioni utili si possono trovare nella pubblicazione predisposta dal Sistema Sanitario Regionale dell'Emilia Romagna.

Questo sito non fà uso di cookie di profilazione di terze parti. Utilizza solamente cookie "tecnici" emessi direttamente dal sito per scopi editoriali o per permettere l'erogazione di servizi. Per maggiori dettagli leggere la "privacy policy"