IL PIANO PER LA SALUTE DELLA PROVINCIA DI RIMINI

Piano per la Salute

Il Piano per la Salute (PPS) è: "un piano poliennale di azione elaborato e realizzato da una pluralità di attori, coordinati dal governo locale, che impegnano risorse umane e materiali allo scopo di migliorare la salute della popolazione anche attraverso il miglioramento dell’assistenza sanitaria".

A livello locale dovrà in concreto individuare:


La salute, intesa non come mera assenza di malattia, è la risultanza dell’azione di diversi fattori, detti determinanti della salute, alcuni dei quali non sono modificabili, quali l’età e il sesso, mentre su altri si può intervenire.
I fattori modificabili sono molteplici e reciprocamente interconnessi in un sistema dinamico:

Il quadro concettuale di riferimento del PPS è pertanto quello della formulazione di “politiche per la salute” che, attraverso la promozione della partecipazione della Comunità intesa anche come valore, siano in grado di condurre ad azioni efficaci e sostenibili.

Il Piano Sanitario Regionale 1999/2001, nel promuovere il PPS, lo qualifica come uno dei processi chiave di pianificazione multisettoriale, elaborato sulla base della situazione demografica, epidemiologica e socioeconomica locale, sì da identificare gli obiettivi di salute da raggiungere in quello specifico ambito territoriale.

La costruzione del PPS è quindi un processo partecipato che, guidato dagli Enti Locali, conduce alla formulazione di un Patto locale di solidarietà per la salute, quale espressione concreta del sistema di alleanze che tale processo sarà stato in grado di promuovere e/o di rinforzare.

Le specifiche linee guida regionali: Piani per la salute - approvazione Linee Guida del Piano Sanitario Regionale 1999-2001 (pdf), costituiscono la base metodologica di riferimento per tutto l’impianto del PPS.