IL PIANO PER LA SALUTE DELLA PROVINCIA DI RIMINI

Fase di attuazione del PPS

Le linee guida regionali la descrivono come “fase operativa vera e propria nella quale le proposte contenute nel PPS devono essere articolate e gestite attraverso accordi attuativi fra le varie istanze politico-sociali e aziendali interessate. In questi accordi si identificano tutti gli attori coinvolti e per ognuno di essi il contributo in azioni e responsabilità, andando nel contempo a recuperare il ruolo di partecipazione attiva e a configurare l’idea di patto locale di solidarietà per la salute”.

La programmazione negoziata, promossa dal Piano Sanitario Regionale 1999/2001, rappresenta la modalità attraverso la quale pervenire ad un patto locale condiviso e reso attuativo, valorizzando ulteriormente la base di ascolto e di partecipazione creata durante lo sviluppo del Piano.

La numerosità delle aree tematiche e la molteplicità degli elementi emersi conducono, inevitabilmente, ad una parziale asincronia dei tempi di elaborazione ed attuazione delle risposte ai bisogni emersi nelle diverse aree tematiche affrontate.
Non si dispone attualmente di un Piano definitivo e esaustivo per tutte le priorità selezionate, anche se si sono concretizzate condizioni idonee a individuare risposte condivise ad alcuni bisogni: consulta le schede dei progetti già attivi o in stato di elaborazione.