Sorveglianza

Figure coinvolte

 

 

sorvegllianza radioprotezione

 

La sorveglianza fisica è definita come l' insieme dei dispositivi o misure adottate o previste in tutte le fasi dell' attività lavorativa per evitare o diminuire i rischi professionali nel rispetto delle salute della popolazione e dell' integrità dell' ambiente esterno.

Si pone come obiettivo la prevenzione totale degli EFFETTI DETERMINISTICI e la riduzione a livelli considerati accettabili della probabilita' di accadimento di effetti STOCASTICI tramite la limitazione delle dosi.

L'Esperto qualificato è la figura riconosciuta dalla legge per l'espletamento della sorveglianza fisica secondo il D.Lgs 230/95 come modificato dal D.Lgs 241/00 alla quale è demandata in ambito aziendale, per conto del Datore di Lavoro, la radioprotezione (vedi capitolo "Introduzione e Attori della Prevenzione" del manuale informativo).