Rischi

Fattori di rischio

I rischi potenziali per i lavoratori associati all'utilizzo di apparecchiature diagnostiche di Risonanza Magnetica Nucleare sono associati principalmente ai tre agenti fisici che sono impiegati per la formazione delle immagini:

  1. campo magnetico statico;
  2. campi elettromagnetici a radiofrequenza;
  3. campi magnetici variabili nel tempo.

Occorre tener presente, inoltre, che per le apparecchiature dotate di magnete superconduttivo raffreddato in bagno di sostanza criogenica (tipicamente elio liquido), sono presenti anche rischi associati a tale fattore.