Esposizione

Chi e dove

I valori limite di esposizione e i valori di azione, rispettivamente al sistema mano-braccio e corpo intero in relazione al livello di esposizione giornaliera a vibrazioni, sono fissati a:


Vibrazioni trasmesse al Sistema Mano-braccio (HAV)

Vibrazioni trasmesse al

Corpo intero (WBV)

Valori Limite (8 ore)

5,0 m/s2

1,0 m/s2

Valori di Azione (8 ore)

2,5 m/s2

0,5 m/s2

Chi è esposto

Sono potenzialmente esposti i lavoratori che utilizzano attrezzature o macchine vibranti.

Per quanto riguarda il sistema mano-braccio, possono essere esposti in particolare i lavoratori dei servizi tecnici (ad es. falegnami, meccanici, idraulici, elettricista, ecc.), dell’Ortopedia ed Anatomia Patologica (in relazione all’uso di seghe).

Per quanto riguarda il corpo intero, possono essere esposti gli operatori ( autisti, infermieri e medici ) sui mezzi di soccorso del 118 .

 

Dove lo troviamo

  • Nei lavori dei meccanici, idraulici, falegnami, elettricisti durante l’uso di trapani, avvitatori, flessibili , levigatrici portatili

  • Nei lavori che prevedono l’uso di segagessi e seghe per autopsia (Ortopedia e Anatomia Patologica)

  • Durante la guida di mezzi di soccorso del 118

  • Altri casi in funzione della specifica valutazione del rischio