Chi è esposto

esposizione...

Il personale (medici, tecnici ed ausiliari) in servizio nei reparti di anatomia patologica, specialmente dove si effettua il trattamento di campioni biologici, la fissazione di tessuti, la conservazione di reperti anatomici.

Per quanto riguarda il restante personale sanitario che utilizza la sostanza per l'immediata conservazione di pezzi anatomici e di prelievi istologici, da avviare alle analisi in Anatomia Patologica, l'esposizione risulta residuale in quanto estremamente limitata sia in termini temporali che quantitativi per il largo impiego di contenitori pre-caricati con l'aldeide o per la diffusa situazione di spillatura da taniche in ambienti areati naturalmente o artificialmente.