Che cosa prevede la normativa

La normativa vigente (D.Lgs. 151/01) prevede la tutela delle lavoratrici madri mediante un intervento di prevenzione primaria di allontanamento dai lavori a rischio delle lavoratrici gestanti, puerpere o in periodo di allattamento, che si sviluppa essenzialmente attraverso le fasi della valutazione dei rischi ed i conseguenti provvedimenti di tutela delle lavoratrici che abbiano informato il datore di lavoro del proprio stato di gravidanza.

In caso di impossibilità di spostamento di dette lavoratrici a mansioni non a rischio, il datore di lavoro attiverà la procedura per il provvedimento di astensione anticipata e posticipata dal lavoro.

E' obbligatoria la notifica al datore di lavoro dello stato di gravidanza non appena accertato da parte delle lavoratrici esposte a radiazioni ionizzanti.( art.8 comma 2° del D. Lgs 151/01).

medico in gravidanza