Altre Vaccinazioni

Vaccinazioni...

Si raccomanda per gli operatori sanitari anche la vaccinazione anti morbillo- parotite rosolia. Esiste un vaccino combinato e la vaccinazione può essere effettuata anche in caso di suscettibilità ad una sola delle tre malattie; si consigliano due dosi a distanza di almeno 4 settimane da somministrare per via sottocutanea.
La vaccinazione degli operatori sanitari suscettibili con il vaccino MPR è consigliata sia per l’operatore stesso (in particolare per i lavoratori addetti ai reparti di ostetricia, pediatria, neonatologia, malattie infettive e oncoematologia) sia per evitare trasmissione ai pazienti e quindi l’insorgenza di possibili epidemie.
Al momento dell’assunzione, in ambito di visita preassuntiva, per i lavoratori che verranno collocati nei reparti di degenza viene effettuata la ricerca del titolo anticorpale contro il morbillo al fine di proporre la vaccinazione in caso di suscettibilità.


La vaccinazione anti difto-tetanica è raccomandata per tutti gli adulti e non solo per i soggetti professionalmente esposti.

l vaccino antivaricella è consigliato per gli operatori sanitari che in particolare assistono pazienti immunocompromessi (candidati a trapianto renale, epatico…) per il decorso aggressivo che l’infezione può presentarsi in tali soggetti.


Tutte le suddette vaccinazioni sono disponibili presso l’ambulatorio vaccinazioni del Dipartimento di Sanità Pubblica